Mezzolara – Reggio Audace F.C. 1 – 2

Reti: Cavagna (6′ pt.), Osusji (21′ pt.), Sala (33′ st.)

Mezzolara: Malagoli, Mutti, Stikas, Dall’Osso, Bertani (41’ st. Bertetti), Lo Russo, Rinaldi (23’ st. Nicoli), Roselli (36’ st. Menarini), Mezzetti (19’ st. Grazhdani), Sala (27’ st. Kharmoud), Sereni. A disposizione: Di Berardino, Ferrari, Chmangui, Grandini. All: Togni

Reggio Audace F.C.: Narduzzo, Belfasti, Cigagna, Spanò, Bran, Staiti, Cavagna, Osuji, Dammacco (28’ st. Pastore), Zamparo (48’ st. Ponsat), Bardeggia (35’ st. Rizzi). A disposizione: Rossi, Casanova, Cozzari, Palmiero, Ungaro, Alvitrez. All: Antonioli

Arbitro: Andrea Bianchini di Perugia (assistenti Stefano Galimberti di Seregno e Ivano Agostino di Sesto San Giovanni).

Ammoniti: Cigagna (R), Bardeggia (R), Osuji (M), Mutti (M)

Spettatori: 800

 

Primo tempo


Partita intensa e lo diventa già dai primi minuti: Zamparo lanciato al 3′ sulla fascia sinistra calcia di mancino e costringe il portiere di casa Malagoli alla ribattuta in angolo. Passano centoventi secondi e Cavagna calcia al volo da fuori area, la palla accarezza il palo e va in rete. Primo gol stagionale per il numero 10 della Reggio Audace F.C. Al 10′ è un super Narduzzo a negare il pareggio al Mezzolara parando di puro istinto il colpo di testa di Sala che sembrava destinato a finire in rete. Il ritmo rimane alto e le occasioni non mancano: trascorrono altri dieci minuti e Cavagna tenta il gol fotocopia tirando da fuori, ma trovando questa volta i guantoni del portiere Malagoli. Al 21′ il capitano Spanò lancia lungo dalla difesa, il pallone oltrepassa la linea dei difensori e Osuji è il più lesto a inserirsi nello spazio; il primo tiro è ribattuto, ma il trequartista granata si rialza agilmente e corregge in rete per lo 0-2. Il Mezzolara non demorde e al minuto 34 sfrutta una leggerezza della retroguardia granata e, complice una deviazione che mette fuori causa Narduzzo, trova con il tiro di Sala l’angolino basso per l’1-2. Prima della pausa di metà gara si registrano altre due occasioni granata con Zamparo e Dammacco.

Secondo tempo


Seconda frazione che non perde di vivacità con Bardeggia e Dammacco in avanti per la Reggio Audace F.C. mentre il Mezzolara si fa pericoloso con una palla che al quarto d’ora attraversa pericolosamente l’area di rigore. Al 26′ Spanò trova il gol intervenendo in scivolata sul pallone dopo gli sviluppi di un calcio di punizione di Staiti, ma l’arbitro annulla per un fallo. Mister Antonioli inserisce Ponsat, Pastore e Rizzi così la Reggio Audace F.C. raccoglie una nuova occasione a pochi minuti dal termine, ma Zamparo è fermato per posizione irregolare. I granata riprendono in modo positivo dopo la sosta e accorciano sul secondo posto, ora a 4 punti di distanza.

 

LE PAROLE DI MISTER ANTONIOLI

🗣 | <<La squadra ha dimostrato di essere in condizione e di meritare la vittoria su un campo dove hanno vinto in pochi>>Mister Antonioli commenta il successo per 2-1 sul Mezzolara 🎤#unicoamore #perlanostracittà

Posted by Reggio Audace F.C. on Sunday, 17 March 2019

 

LE PAROLE DI DAVIDE NARDUZZO

🗣 | <<Dobbiamo guardare sempre partita per partita.>>. Oggi protagonista con la sua sicurezza e una grande parata sullo 0-0. Davide Narduzzo commenta il successo sul Mezzolara 🎤#unicoamore #perlanostracittà

Posted by Reggio Audace F.C. on Sunday, 17 March 2019

 

LE PAROLE DI JANIS CAVAGNA

🗣 | <<Una grande vittoria, in un campo non facile, dove tutti hanno fatto fatica.>>. Con un bellissimo gol da fuori area ha aperto le marcature 🎯Janis Cavagna commenta i tre punti ottenuti a Budrio ➕3️⃣#unicoamore #perlanostracittà

Posted by Reggio Audace F.C. on Sunday, 17 March 2019

 

LE PAROLE DI ALEX BRAN

🗣 | <<Siamo carichi a mille, non molliamo nulla.>>. Smaltiti gli acciacchi fisici, oggi è tornato titolare per la prima volta dalla sfida col San Marino. Alex Bran commenta il successo sul Mezzolara. #unicoamore #perlanostracittà

Posted by Reggio Audace F.C. on Sunday, 17 March 2019

 

LA FOTOGALLERY DELLA PARTITA