Reggio Audace F.C. – Vigor Carpaneto 1 – 1

Reti: Rantier (25’ st.), aut. Mastrototaro (33’ st.)

Reggio Audace F.C.: Narduzzo (32’ st. Rossi), Rozzio (32’ st. Belfasti), Cigagna, Spanò, Luche (36’ st. Crema), Zamparo, Masini, Broso, Osuji, Staiti, Piccinini (32’ st. Boldrini). A disposizione: Rossi, Cozzari, Cavagna, Ponsat, Bardeggia, Bran. All: Antonioli

Vigor Carpaneto: Vagge, Rossini, Abelli (39’ st. Zuccolini), Mastrototaro, Fogliazza, Baschirotto, Corioni (46’ st. Tosi), Rossi (15’ st. Quaggio), Rantier (25’ st. Rizzitelli), Mauri, Carrozza. A disposizione: Errera, De Micheli, Zito, Burgazzoli, Odianose. All: Rossini

Arbitro: Simone Taricone di Perugia (assistenti: Filippo Fusari e Antonio Junior Palla)

Ammoniti: Rozzio (R), Rossi (V), Osuji (R)

Spettatori: 4030

Primo tempo


Avvio determinato per i granata che si lanciano subito in avanti tanto che sul colpo di testa di Rozzio da calcio d’angolo c’è la prima occasione della partita. Gli ospiti non sono da meno e sul ribaltamento di fronte lo stesso Rozzio è costretto a un intervento falloso da cartellino giallo sull’attaccante biancoceleste Rantier lanciato verso la porta difesa da Narduzzo. La fase di studio tra le tue squadra porta i granata ancora vicini alla porta: una combinazione tra Piccinini e Broso in fascia apre lo spazio per il tiro da fuori area di Staiti che sfila a lato della porta. A metà tempo Cigagna è autore di due belle chiusure in difesa che anticipano il tiro rasoterra di Staiti che sfiora il palo al 33’. Il Vigor Carpaneto di esalta in contropiede, ma è ancora da fuori che la Reggio Audace si fa pericolosa con Piccinini che di collo pieno calcia forte e trova l’opposizione di Vagge sul finire di primo tempo.

Secondo tempo


Non cambia il copione andato in scena nella prima metà di gara con i granata che cercano la mossa vincente per sbloccare il risultato e gli ospiti bravi ad arginare qualsiasi tentativo e a sfruttare le ripartenze. Zamparo e Luche sono molto attivi in zona d’attacco, ma il Vigor Carpaneto non cede. Al 15’ doppia occasione per la Reggio Audace F.C. con la palla che arriva prima sulla testa di Spanò e poco dopo su quella di Broso che, però, non trova la porta. Per i biancocelesti ci pensa Mauri a impegnare Narduzzo con un tiro da fuori che l’estremo difensore granata blocca in presa sicura. Sono solo le prove per il gol che arriva qualche minuto dopo: al 25’ st. gli ospiti ripartono dalla propria metà campo e un pallone messo rasoterra al centro dell’area finisce sui piedi di Rantier che calcia di precisione a fil di palo realizzando l’1-0. Triplo cambio per i granata ed è proprio il neo entrato Belfasti a trovare il tiro che, complice una deviazione di Mastrototaro, finisce in rete per il pareggio. A 4’ dalla fine Spanò mette sui piedi di Boldrini il pallone della vittoria e l’attaccante granata dall’altezza del dischetto calcia in corsa rasoterra trovando la risposta di piede dell’estremo difensore del Carpaneto. Nel forcing finale della Reggio Audace c’è anche un tiro di Crema che rischia di regalare la vittoria ai granata. Anche gli ospiti si fanno pericolosi nei minuti di recupero con un colpo di testa bloccato centralmente da Rossi.

 

LA CONFERENZA STAMPA POST REGGIO AUDACE F.C. – VIGOR CARPANETO

🎤🗣 La diretta dalla sala stampa del Città del Tricolore #unicoamore

Pubblicato da Reggio Audace F.C. su Domenica 4 novembre 2018