Pergolettese – Reggio Audace F.C. 1 – 0

Reti: Morello (18′ pt.)

Pergolettese: Stucchi, Fanti, Lucenti, Bakayoko, Villa, Muchetti ( 18’ st. Piras), Panatti, Cazzamalli, Franchi (48’ st. Schiavini), Okyere Gullit (26’ st. Bortoluz), Morello (35’ st. Russo). A disposizione: Chiovenda, Manfroni, Tosi, Barborini, Bitihene. All: Contini

Reggio Audace F.C.: Rossi, Cigagna, Spanò, Palmiero (41′ pt. Dammacco), Belfasti, Osuji (12’ st. Cavagna), Alvitrez, Staiti (42’ st. Broso), Masini, Ponsat, Zamparo. A disposizione: Narduzzo, Casanova, Cozzolino, Pastore, Ungaro, Piccinini. All: Antonioli

Arbitro: Ermes Cavaliere di Paola (assistenti Gennaro Russo di Napoli e Giuseppe Cesarano di Castellamare di Stabia).

Ammoniti: Morello (P), Muchetti (P), Villa (P), Stucchi (P)

Spettatori: 2000

 

Primo tempo


Grande seguito di tifosi per la Reggio Audace F.C. che si presenta alla sfida con la Pergolettese con il gruppo al completo, fatta eccezion per Paolo Rozzio e Alex Bran. Il primo tiro in porta dopo tre minuti di gioco è dei padroni di casa e Rossi para in presa sicura. Questa è la prima e unica emozione prima del gol che deciderà l’incontro: dalla destra Franchi mette in mezzo e il giovane attaccante gialloblu Morello di esterno sinistro realizza l’1-0. I granata non si fanno pericolosi e la Pergolettese rischia di raddoppiare quando il colpo di testa di Franchi trova la deviazione di Rossi, autore di una partita di altissimo livello. Il primo tiro nello specchio per i ragazzi di mister Antonioli è di Masini a un paio di minuti dall’intervallo. Prima della sosta di metà gara Palmiero lascia il posto a Dammacco con la Reggio Audace F.C. che si va a schierare con un 4-4-2.

Secondo tempo


Le squadre rientrano in campo e dopo una manciata di minuti la partita vive un nuovo momento saliente: fallo nell’area di rigore reggiana sul tentativo di incursione palla al piede sulla linea di fondo e l’arbitro indica il dischetto. Franchi calcia alla destra di Rossi che intuisce e in tuffo para il penalty mantenendo vive le speranze per i granata. La Reggio Audace F.C. riesce a farsi pericolosa in modo concreto dal quarto d’ora in poi e attorno alla mezz’ora arriva l’occasione più grande quando Cavagna, subentrato a Osuji, calcia all’incrocio ma il portiere della Pergolettese Stucchi compie un vero miracolo neutralizzando. Ci sono alcuni tentativi in seguito che però non portano al gol del pareggio e i granata escono dallo Stadio Voltini di Crema senza riuscire a guadagnare punti in classifica.

 

LE PAROLE DI MISTER ANTONIOLI

🗣 | Mister Mauro Antonioli risponde alle domande dei giornalisti nella zona stampa del Voltini dopo la sconfitta per 1-0 contro la Pergolettese. #unicoamore #perlanostracittà

Pubblicato da Reggio Audace F.C. su Domenica 27 gennaio 2019

 

LE PAROLE DI ALESSANDRO SPANÒ

🗣 | Ale Spanò risponde alle domande dei giornalisti nella zona stampa del Voltini dopo la sconfitta per 1-0 contro la Pergolettese. #unicoamore #perlanostracittà

Pubblicato da Reggio Audace F.C. su Domenica 27 gennaio 2019

 

LE PAROLE DI LUCA ZAMPARO

🗣 | Luca Zamparo risponde alle domande dei giornalisti nella zona stampa del Voltini dopo la sconfitta per 1-0 contro la Pergolettese. #unicoamore #perlanostracittà

Pubblicato da Reggio Audace F.C. su Domenica 27 gennaio 2019