Lentigione – Reggio Audace F.C. 2 – 2

Reti: Bernasconi (3′ pt.), Zamparo (37′ pt.), Roma (30′ st.), Bardeggia (47′ st.)

Lentigione: Faccioli, Traore (13’ st. Denti), Maffezzoli (15’ st. Guazzo), Zagnoni, Rea, Bertoli, Kane (13’ st. Toma), Roma, Bernasconi, Boccalari (24’ st. Bandaogo), Tamagnini. A disposizione: Cheli, Crescenzi, Terzoni, Buffagni, Ghidoni. All: Salmi

Reggio Audace F.C.: Rossi, Belfasti (39′ st. Casanova), Cigagna, Spanò, Cozzolino (39′ st. Ungaro), Alvitrez, Cavagna (32′ st. Bardeggia), Staiti; Pastore (34′ pt. Cozzari), Zamparo (33′ st. Osuji), Broso. A disposizione: Narduzzo, Dammacco, Bran, Piccinini. All: Antonioli

Arbitro: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco (assistenti Alfredo De Falco e Crescenzo Mazzuoccolo di Nola).

Ammoniti: Bernasconi (L), Alvitrez (R), Maffezzoli (L), Belfasti (R), Tamagini (L), Staiti (R), Bandaogo (L)

Spettatori: 1000

 

Primo tempo


Pronti, via, è un eurogol di Bernasconi a mettere subito bene le cose per i padroni di casa: il tiro a giro di sinistro finisce nell’angolino alto e Rossi non può nulla per levarlo dal sette. Ci vogliono pochi minuti perché anche la Reggio Audace F.C. inizi a mordere con Zamparo che manda di poco a lato colpendo di testa. Ci prova anche Broso al volo, ma la difesa del Lentigione ribatte, prima che il numero 9 granata riprovi la fortuna calciando a lato. La partita ha intensità e i ragazzi di mister Antonioli sono in avanti con determinazione per il pareggio. Alla mezz’ora esce Pastore a causa di un problema muscolare ed entra Cozzari. Al 37′ cross dalla destra di Staiti che trova la testa di Zamparo: l’attaccante resta in aria con un ottimo gesto atletico e indirizza di testa alle spalle di Faccioli; 1-1 e tredicesimo gol stagionale per il bomber granata. Prima della pausa di metà gara, altro colpo di testa per la punta della Reggio Audace F.C. che trova la pronta risposta dell’estremo difensore di casa.

 

Secondo tempo


Al primo minuto della ripresa è il rapido Tamagnini che in velocità palla al piede si avvicina al limite dell’area e calciando di potenza colpisce il palo. I colpi di testa di Zamparo e Staiti non regalano il vantaggio alla Reggio Audace F.C. grazie ai riflessi di Faccioli, così come il pallonetto con cui il bomber granata prova a sorprendere il portiere in uscita al limite dell’area senza riuscirci. Al 30′ è il Lentigione a passare in vantaggio con Roma che ribatte in rete il tentativo di rinvio di Cigagna con colpo di testa. Entrano forze fresche per i granata: Osuji, Bardeggia, Ungaro e Casanova. Nei minuti finali episodio dubbio in area di rigore per un contatto su Spanò, ma è nel recupero che la Reggio Audace F.C. riesce a impattare. Bardeggia su palla vagante, di rapina, anticipa il portiere e mette a segno il 2-2. Quarta rete in campionato per il giovane attaccante classe 2000 e la partita che termina in pareggio.

 

LE PAROLE DI MISTER ANTONIOLI

🗣 | Mister Antonioli commenta il pari per 2-2 col Lentigione. #unicoamore

Pubblicato da Reggio Audace F.C. su Domenica 10 febbraio 2019

 

LE PAROLE DI LUCA ZAMPARO

🗣 | Luca Zamparo commenta il pareggio per 2-2 sul campo del Lentigione, in cui ha segnato il gol del momentaneo 1-1 #unicoamore #perlanostracittà

Pubblicato da Reggio Audace F.C. su Domenica 10 febbraio 2019

 

LE PAROLE DI LORENZO STAITI

🗣 | Il commento di Lorenzo Staiti dopo il 2-2 di Lentigione#unicoamore #perlanostracittà

Pubblicato da Reggio Audace F.C. su Domenica 10 febbraio 2019

 

LA FOTOGALLERY DI LENTIGIONE – REGGIO AUDACE F.C.