Modena F.C. –REGGIO AUDACE F.C. 4–1 

Marcatori: Ferrario (22′ pt.), Sansovini (4′ st.), Ferrario (18′ st.), Zamparo (38’ st.), Baldazzi (49′ st.)

Modena F.C.: Piras, Pettarin (37′ st. Loviso), Rabiu, Bellini, Ferrario, Sansovini (48′ st. Baldazzi), Zanoni (48’ st. Malagozzi), Calamai (28’ st. Montella), Duca (44′ st. Boscolo Papo), Berni, Perna. A disposizione: Dieye, Letizia, Ndoj, Messori. All: Malverti

Reggio Audace F.C.: Rossi, Casanova (7’ st. Bran), Rozzio, Cicagna, Spanò, Sanat (7’ st. Dammacco), Zamparo, Cavagna (12’ st. Alvitrez), Ponsat, Pastore (24’ st. Cozzari), Staiti. A disposizione: Venturelli, Palmiero, Bardeggia, Cozzolino, Osuji. All: Antonioli

Arbitro:Simone Galipò di Firenze (assistenti Giorgio Ravera di Lodi e Luca Landoni di Milano)

Ammoniti:Duca (M), Sansovini (M), Zanoni (M), Bran (R), Ponsat (R)

Spettatori: 9.167

 

Primo tempo


Nella finale Play off del Girone D di Serie D allo stadio Braglia la Reggio Audace F.C. conclude la propria stagione arrendendosi ai padroni di casa del Modena F.C. Partono bene i granata con due occasioni in rapida successioni per bomber Zamparo: la prima è al 6′ con una girata di testa e le seconda con una conclusione debole fra le braccia del portiere. Dopo una conclusione di Pettarin ribattuta dal portiere granata Rossi e un colpo di testa di Perna, attorno al 20′ i gialloblu passano in vantaggio con Ferrario. La Reggio Audace F.C. si fa avanti al 36’ con un inserimento sulla sinistra di Ponsat, che mette al centro un pericoloso cross teso rasoterra sul quale Piras esce in tuffo ad allontanare la sfera. Prima frazione che termina 1-0 per i padroni di casa.

Secondo tempo


Pronti via, al 2’ Duca servito in profondità da Rabiu conclude fuori di poco da buona posizione. Tre minuti dopo il Modena F.C. raddoppia grazie a una conclusione potente da fuori area di Sansovini che non lascia scampo a Rossi. Al 18’ st Ferrario servito da Calamai segna il 3 – 0 con un grandissimo tiro che finisce in rete dopo aver pizzicato il palo. La partita è ormai indirizzata quando i granata provano una reazione d’orgoglio: Staiti calcia al 23′ una bella punizione ribattuta da Piras, mentre Ponsat calcia rasoterra ma spedisce a lato. Al 36’ ci riesce Zamparo ad accorciare le distanze ribattendo in rete di testa un calcio di punizione calciato dalla corsia destra. Lo stesso bomber granata colpisce un palo al 46’ poco prima del gol del 4-1 siglato da Baldazzi.

 

LE PAROLE DI MISTER MAURO ANTONIOLI

🗣 | Il commento di mister Mauro Antonioli dopo la sconfitta nella Finale Playoff.#unicoamore #perlanostracittà

Posted by Reggio Audace F.C. on Sunday, 26 May 2019

 

LE PAROLE DI ALESSANDRO SPANÒ

🗣 | Il commento di Alessandro Spanò dopo la sconfitta nella Finale Playoff. #unicoamore #perlanostracittà

Posted by Reggio Audace F.C. on Sunday, 26 May 2019

 

LE PAROLE DI LORENZO STAITI

🗣 | Il commento di Lorenzo Staiti dopo la sconfitta nella Finale Playoff. #unicoamore #perlanostracittà

Posted by Reggio Audace F.C. on Sunday, 26 May 2019

 

LE PAROLE DI LUCA ZAMPARO

🗣 | Il commento di Luca Zamparo dopo la sconfitta nella Finale Playoff. #unicoamore #perlanostracittà

Posted by Reggio Audace F.C. on Sunday, 26 May 2019