San Marino –Reggio Audace F.C. 1 – 2

Reti: Ponsat (15′ pt.), Ponsat (20′ st.), De Cristofaro (21′ st.)

San Marino: Pozzi, D’Addario, Marconi (32’ st. Chiacchio), Guarino, Cola, Gremizzi, Gasperi, De Cristofaro, Rrasa (11’ st. Spadafora), Battistini (11’ st. Gasperoni), Pasquini (47’ st. Evaristi). A disposizione: Benedettini, Cevoli, Gasperoni, Del Sesto, Salcuni, Tamagnini. All: Muccioli

Reggio Audace F.C.: Narduzzo, Palmiero, Cigagna, Bran, Masini (39’ st. Cozzolino), Cavagna, Alvitrez, Belfasti, Crema (39’ st. Cozzari), Broso, Ponsat. A disposizione: Rossi, Gianferrari, Sanat, Bardeggia, Pastore, Ungaro, Piccinini. All: Antonioli

Arbitro: Matteo Centi di Viterbo (assistenti Matteo Besozzi di Sondrio e Andrea Gatti di Gallarate).

Ammoniti: Alvitrez (R), Crema (R), Masini (R), Marconi (S), Belfasti (R), Chiacchio (S).

Espulso: D’Addario per somma d’ammonizioni e Gremizzi

Spettatori: 700

 

Primo tempo


Sul campo sintetico di Bellaria la prima vera emozione arriva al 10′ quando Rrasa nel cuore dell’area non colpisce in modo abbastanza convinto per sorprendere Narduzzo che blocca in presa. Un minuto dopo è Broso a farsi pericoloso, ma l’attaccante della Reggio Audace F.C. tenta di addomesticare il pallone con lo stop e perde il tempo per la conclusione. Poco dopo è Cavagna a provarci da fuori, ma il tiro non trova lo specchio della porta. Al quarto d’ora Belfasti legge bene un’apertura del San Marino e intercetta di testa lanciando Broso che porta palla prima di scaricare sulla destra a Ponsat: l’attaccante calcia potente e angolato un pallone irraggiungibile per Pozzi e porta i granata in vantaggio 0-1. Brividi al 22′ e al 35′ quando il San Marino prima e la Reggio Audace F.C. poi sfiorano lo specchio della rispettiva porta avversaria. Sul finire della prima frazione il San Marino resta in dieci uomini dopo l’espulsione di D’Addario.

Secondo tempo


In apertura di secondo tempo è Pasquini a farsi pericoloso con una conclusione da fuori ma Narduzzo è ancora una volta pronto e para con sicurezza. I granata nonostante la superiorità numerica sembrano meno propositivi rispetto ai primi quarantacinque minuti, fino al 22′ quando Ponsat su angolo di Alvitrez si getta in tuffo e di testa manda alle spalle del portiere di casa realizzando la doppietta personale e regalando lo 0-2 ai suoi. Nemmeno il tempo di festeggiare che un minuto dopo su punizione De Cristofaro dimezza la distanza agguantando l’1-2. Il San Marino prova a raggiungere il pari, ma i ragazzi di mister Antonioli non cedono il passo e sfruttando le energie fresche di Cozzolino e Cozzari resistono all’assedio finale dei padroni di casa.

LE PAROLE DI GIUSEPPE PALMIERO

🗣 | È un classe 2001 ed oggi ha composto una difesa “all-Under” con Cigagna (‘99) e Bran (‘00) alla sua seconda partita da titolare, disputando una gara di personalità. Con alle spalle il tramonto, sentiamo il commento post-partita di Giuseppe Palmiero. #unicoamore #perlanostracittà

Pubblicato da Reggio Audace F.C. su Domenica 13 gennaio 2019

 

LE PAROLE DI MISTER ANTONIOLI

🗣 | Oggi, nella sua Bellaria, è tornato a dirigere la sua squadra dalla panchina dopo il turno di squalifica e lo ha fatto portandosi a casa i tre punti. Sentiamo il commento post-partita del nostro Mister, Mauro Antonioli. #unicoamore #perlanostracittà

Pubblicato da Reggio Audace F.C. su Domenica 13 gennaio 2019

 

LA FOTOGALLERY DELLA PARTITA